Pasta fatta a mano: Fettuccine all’uovo

Dopo aver testato che fare la pasta in casa con le proprie mani è facile anche per un uomo che di pietanze ne capisce solo se sono già nel piatto, come il mio dolcissimo futuro maritino, vi presento la mia/nostra ricetta!
Premetto che ognuno prepara la pasta all’uovo a modo suo, c’è chi usa uova intere, c’è chi aggiunge acqua, chi mette solo il rosso dell’uovo. La differenza sta soprattutto nella durezza dell’impasto sia in fase di preparazione che in fase di addentatura 😉 ma in ogni caso godetevi il risultato certo!
La mia ricetta, in genere, è farina e tuorlo d’uovo (un tuorlo ogni 100 gr di farina) ma per aiutare il mio neofita della pasta, ho scelto di usare tutto l’uovo, compreso di albume!

Ingredienti:

  • 100 gr di farina 00 a persona (io vi consiglio, anche se difficile da trovare, la farina “Il Molino Antigrumi“, spettacolare anche per i dolci!);
  • 1 uovo intero ogni 100gr di farina;
  • un pizzico di sale.

Preparazione:

  • Formate con la farina la buca e metteteci dentro le uova e un pizzico di sale;
  • con una forchetta aiutatevi ad impastare gli ingredienti, passando successivamente all’impasto manuale fino all’ottenimento di un impasto omogeneo e compatto;
  • proteggete l’impasto con un panno di cotone e fate riposare per un’ora;
  • a questo punto scegliete il tipo di stesura che preferite. Considerate che stendere e tagliare le fettuccine con il solo aiuto delle mani renderá l’impasto più ruvido e quindi accorperà meglio il condimento con cui le andrete a preparare, mentre l’impasto a macchina risulterà più liscio, lasciando scivolare il sugo con più facilitá;
  • se farete a mano, aiutatevi magari con il mattarello, spianando la pasta fino ad un’altezza di circa 2-3 mm, quindi ripiegatela su ste stessa e tagliate le fettuccine con un coltello affillato, quindi spolverate di farina per evitare che si attacchino e siete pronti a cuocere;
  • se invece volete aiutarci con la macchina, diminuite la pressione dello stendipasta poco alla volta, partendo dalla posizione n.1 (io mi sono fermata alla n.3) quindi prendete il “tagliafettuccine” e procedete con il taglio. Anche in questo caso infarinate e cuocete la pasta!
  • Io l’ho lasciata in cottura per circa 5 minuti, non vi spaventate se l’impasto risulta tosto sotto i denti. La vera pasta all’uovo dev’essere tosta!!

Tips and Tricks: in fase di cottura, buttate nella pasta una goccia d’olio d’oliva. Vi aiuterà ad evitare che le fettuccine si attacchino tra loro!

20130602-095841.jpg

Annunci