Primi Piatti: Zuppa di Farro e Fagioli

Ho conosciuto questa zuppa a Lucca, una delle prime volte in cui venni a trovare il mio attuale marito.
In effetti è tipica della zona, qui va molto ed io la adoro per la grande quantità di sapori che si possono gustare in un solo boccone! Preparatevi ad un piatto affatto leggero ma dal gusto straordinario.
La mia variante richiede dei tempi di preparazione molto più veloci di quelli originali perchè uso fagioli già pronti ed il farro richiede solo 30 minuti di cottura senza ammollo.
Sicuramente, il piatto originale con la giusta qualità dei prodotti, avrà un gusto unico e impareggiabile, ma non essendo una cuoca di ristorante, nè una massaia con 36 ore di tempo al giorno, mi “accontento” di aver creato un piatto delizioso e comunque ottimo da preparare quando non si hanno a disposizione tempi infiniti! Mio marito me la fa preparare di continuo, ed oggi ammetto di aver trovato il giusto mix di ingredienti per renderla speciale!

Ingredienti:

  • 300 gr di farro;
  • 200-250gr di fagioli borlotti in scatola;
  • 2 spicchi di aglio grandi;
  • 1 cipolla dorata o di tropea di media grandezza;
  • 4-5 foglie di salvia;
  • 700 ml di brodo;
  • olio, pepe;

Preparazione:

– Far ammorbidire la cipolla e l’aglio tagliati fini in una pentola capiente con un filo di olio.
– Aggiungervi la salvia e metà dei fagioli lasciandovi un goccio di liquido.
– Dopo pochi minuti, con un frullatore, frullare tutto fino ad ottenere una crema;
– Aggiungere il farro e allungare con il brodo;
– Mescolare fino a totale cottura del farro facendo asciugare quasi tutto il brodo.
– Aggiungere una spolverata di pepe nero.
Il piatto è servito!

20140205-215801.jpg

Annunci