Aperitivo: Vin Brulè

Beh, anche l’aperitivo ha il suo momento di gloria! E il mio aperitivo oltre che essere delizioso è anche un ottimo rimedio naturale contro il naso chiuso e l’influenza! Il Vin Brulè (da brava mezzosangue d’Oltralpe) è tipicamente francese e quando vado a trovare la mia sorellona ed i miei nipotini non manco mai di prenderne un bicchiere riscaldante quando il freddo Nord Pas-de-Calais mi ghiaccia il sangue! Ma come si prepara?
N.B.: munirsi di una padella dai bordi non troppo alti e abbastanza larga!

Ingredienti:

  • Una bottiglia di vino rosso forte (io in genere scelgo Morellino di Scansano o Montepulciano d’Abruzzo, il Chianti puó essere un’alternativa);
  • Buccia di 1 arancio;
  • Buccia di 1 limone;
  • 200 gr di zucchero;
  • una decina di chiodi di garofano;
  • (a chi piace) cannella;

Preparazione:
Mettere vino e zucchero nella pentola e porre sul fuoco, girare fino a scioglimento dello zucchero. Aggiungere quindi la buccia del limone e dell’arancia (evitando quanto più possibile la parte bianca) e 8-10 chiodi garofano, e una spolverata di cannella, quindi portare ad ebollizione. Togliere le buccie e, sempre con il fuoco acceso e il vino che bolle, accendere la fiamma con un accendino o un cerino (il vapore che sale dalla pentola dovrebbe favorire e rendere più facile la bruciatura dell’alcohol), quindi attendere che la fiamma si spenga!
Mettere in una tazza ed offrire ai presenti!

Et voilà, bon appetit!

Consigli: per il naso otturato, respirare i fumi quando è ancora caldo, se siete influenzati,invece, bevetelo subito prima di andare a letto e infilatevi nel piumone: è una mano santa!

Pubblicità

Secondi Piatti: Arista di maiale con Crema di Sedano

Eccccccomiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Avete ragione, sono stata veramente cattiva a non aggiornare più il mio sito da quasi un anno, ma ogni volta che provavo a farlo, succedeva qualcosa! Anche oggi, ho passato SOLO 3 ore a connettermi con la chiavetta! Stavo rinunciando di nuovo ma se non lo faccio ora, non lo faccio davvero più!

Ultimamente ho avuto parecchie occasioni di ingrandire il mio parco-ricette, sicchè presento la mia prossima avventura culinaria, sotto gentile concessione della mia mamma: Arista con Crema di Sedano!

Cominciamo dagli ingredienti…………….

Ingredienti:

  • 400 gr di Arista di maiale a fette;
  • 1 sedano (solo la parte finale, la più tenera);
  • 1 scalogno;
  • 1 carota;
  • olio;
  • vino bianco;
  • brodo granulare (o 1 dado in alternativa).
Preparazione:
Sminuzzare carota, scalogno e la parte più tenera del sedano, quindi farla rosolare con un pò d’olio in una padella dal fondo alto ed abbastanza capiente per poter contenere anche la carne.
Quando le verdure si saranno un pò “ammorbidite” aggiungere la carne e cospargere il tutto con un dito di vino bianco ed un misurino di brodo granulare o un dado intero, quindi attendere la cottura della carne facendo attenzione a mantenere il sughetto liquido.
Al termine della cottura, dividere la carne e le verdure, e con un frullino ad immersione sminuzzare nuovamente le verdure, in modo da addensare il sughetto e renderlo cremoso.
Ricoprire dunque la carne con la crema così ottenuta e servire caldo caldo.
Tempo di cottura breve, qualità ECCEZIONALE!
Arista con Crema di Sedano

Arista con Crema di Sedano