Piatti Unici: Uova strapazzate con Piselli

Ecco un’altra ricetta provata nella mia magra solitudine!

L’ho rifatta anche con mio marito presente, che però non era del tutto convinto del risultato. Io ci vado matta, è un piatto veloce, semplice, appetitoso e gustoso. Ma si sa, i gusti e i colori non si discutono!

Ingredienti:

  • 4 uova di media grandezza (io ho usato 2 uova di papera fresche);
  • 100 gr di pisellini;
  • Passata di pomodoro;
  • 1 cipolla non troppo grande;
  • Olio;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione:

– Far soffriggere la cipolla tagliata finemente in un filo di olio evo;

– Aggiungere i piselli e lasciar cuocere per qualche minuto, quindi colorare con la passata di pomodoro;

– A fuoco alto, rompere le uova in padella, cominciando a spezzettarle e creare un tutt’uno con il condimento quindi salare;

– Quando le uova saranno cotte (un quarto d’ora circa), spruzzare di pepe e servire caldo.

Uova con piselli

Uova con piselli

Annunci

7 pensieri su “Piatti Unici: Uova strapazzate con Piselli

      • sono vegana e non mangio più le uova… e poi sono austriaca e tradizionalista… da noi a pasqua coloriamo le uova sode… e poi le mangiamo… normalmente ho sempre un cesto con una ventina di uova collorati…

      • Qui in Italia non è così forte la tradizione di colorare le uova, ma qualcuno lo fa anche qui.
        Non sapevo che si mangiassero dopo averle colorate! Quindi anche tu le colori? Sarei curiosa di vederle 🙂

      • questo anno niente uova… ma ho tanti uovi svotati dal passato e questi ho dipinto e decorato nel stile pasquale come si fa dalle parte miei… l’uovo sodo non fa più parte …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...