Premio: C’è un Dardos per me! :)

Un Dardos mi mancava!

Ma ci ha pensato la dolce “collega” del blog Né il caffè né il latte a offrirmi l’onore di riceverne uno.

Così, eccomi qui, a rispettare le regole per la ricezione del premio.

Le regole sono:

  1. mostrare l’immagine del premio
  2. ringraziare chi ti ha nominato
  3. nominare 15 bloggers
  4. avvisarli tramite messaggio

Regola n.1 : l’Immagine!

premio-dardos

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regola n.2: Ringraziamento

Il ringraziamento a Nè il caffè né il latte l’ho già fatto, ma repetita iuvant! Grazie di cuore per l’onore!

 

Regola n.3: Nominare 15 Bloggers

Stavolta preferirei non fare nominations, ma dedicare questo premio a tutti voi che mi leggete 🙂 Sinceramente, vi trovo tutti così bravi, che non riesco più a fare una scelta, quindi mi limito a dirvi

GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI CHE MI LEGGETE E SEGUITE 🙂

I vostri likes, i vostri commenti, le vostre ricette e il vostro impegno in questo mondo meritano più di un semplice premio 🙂

Vi ringrazio per avermi “accolto” e apprezzato 🙂

 

Annunci

Premio : secondo Liebster Award!

Onorata di ricevere di nuovo questa onorificenza, ringrazio nuovamente Cucina che Spasso per la menzione.

liebster award

liebster award

Avendo già partecipato, mi concedo di “abbreviare il rito” e dedicarmi alla sola risposta alle domande 🙂

Per vedere i miei “premiati”, andate a leggere questo articolo.

 

Di seguito invece le mie risposte alle domande di Flavia e Dario:

 

1- il tuo piatto preferito Uhmmm mi metti subito in difficoltà. Non ho un piatto preferito, senz’altro però ho una pietanza che adoro e alla quale non rinuncerei mai: la Cicoria. Sembra strano, ma quando vengo a Roma (in Toscana dove abito non la vendono purtroppo), mi faccio certi piattoni che mettono paura… 🙂

2- quanto tempo dedichi alla cucina Al di là del tempo che impiego per cucinare (che in genere, per questioni di tempo è sempre molto risicato), direi che comunque la cucina è la stanza della mia casa in cui sto più volentieri. E’ capace che mi si venga a trovare ed il letto sia sottosopra alle 4 del pomeriggio, ma la cucina deve essere sempre almeno abitabile 🙂 Adoro la mia cucina e adoro vederla in tutto il suo splendore.

3- il tuo film preferito Il Marchese del Grillo indubbiamente. 🙂

4- con 50 mila euro cosa faresti Sicuramente nell’anticipo di una casa tutta nostra e forse in un viaggio di quelli da 1 volta nella vita.

5- cosa cucineresti per il tuo peggior nemico Un piatto talmente piccante da farlo scappare a gambe levate 🙂

6- il piatto per conquistare un uomo (o una donna) Mio marito l’ho conquistato con un piatto di Orecchiette con Radicchio, Noci e Provola Dolce;

7- cos’é per te la felicità Donare un sorriso.

8- il tuo ingrediente preferito in cucina  Il peperoncino e lo zenzero.

9- dolce o salato? Salato, ma anche dolce.

10- il viaggio più bello della tua vita Il viaggio di nozze ad Oslo e Stoccolma ed anche la mia esperienza di un anno in Irlanda.

Premio: Liebster Award, non c’è 2 senza 3

Quando ricevo una menzione da un’altra blogger mi sento come una bimba a cui hanno detto un lecca-lecca gigante!

Questo è il terzo Award che ricevo. Ringrazio tutti quelli che mi leggono e mi seguono 🙂

Cominciamo!

Immagine

Questo è il regolamento per ricevere il premio:

  1. Ringraziare e mettere il collegamento dell’autore del sito che ci ha assegnato il premio.
  2. Rispondere alle 10 domande poste da chi ci ha nominato
  3. Nominare altri 10 siti con meno di 200 seguaci
  4. Proporre ai nostri candidati 10 domande
  5. Andare sui singoli siti e proporre loro la nomina

– Ringrazio, per questa menzione, la carissima e nuova amica di blog SimiMi ha fatto molto piacere averti conosciuta attraverso la nostra passione comune… 🙂

– Le 10 domande e… le 10 risposte 🙂

  • La passione che ti ha legato al blog com’è nata? Mi sono avvicinata alla cucina per necessità fondamentalmente. Mia madre lavorava quando tornavo da scuola e dovevo pur cucinarmi qualcosa… Poi piano piano sono migliorata e ho cominciato ad apprezzare altre culture ed altre cucine che mi hanno ulteriormente incuriosito. Da qui in poi è stato solo un escalation…
  • Perché hai pensato ad aprire un blog? Mi piace cucinare sopratutto per gli altri, ma chi mi dà più soddisfazione è senza dubbio mio marito. E’ per lui che ho aperto un blog. Per essere più precisi, il mio intento era poter avere tutte le ricette che lui ama di più, a portata di mano ovunque andassi. Ed eccoci qui! 🙂
  • I tuoi amici ti hanno sostenuto in questa avventura? Non amo parlare di me, quindi in pochi conoscono il mio blog. Da pochi giorni mio marito ha voluto farmi la sorpresa di creare un gruppo su Facebook in cui ha invitato tutti i nostri amici, quindi ora non sono più tanto “nascosta” 🙂
  • Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Dolce, amo dare e prendermi le coccole 🙂
  • Hai un mito? Una domanda difficile, in qualche modo considero Gesù una sorta di mito. Al di là del credere o non credere in chi è o cosa ha fatto, è stato comunque capace di farsi un nome così importante e a mantenerlo inalterato dopo migliaia di anni. Dev’essere stato comunque un grande 😀
  • Hai un piatto che ti evoca bei ricordi? Gli gnocchi di mia nonna 🙂
  • In quale luogo ti senti veramente bene? A casa mia. Sono in pace con me stessa…
  • Mare o montagna? Montagna tutta la vita 🙂
  • Hai un sogno nel cassetto? Riuscire a lasciare qualcosa di importante nelle persone a cui voglio bene.
  • L’ultimo pensiero la sera prima di addormentarti…qual è? Ripenso alla giornata trascorsa, cerco di capire in cosa posso migliorare. Mi addormento, in genere, pregando Dio perché il giorno dopo sia un giorno speciale, come quello passato, accanto all’uomo che amo.

– Questa la lista di siti da me scelta:

  1. http://paroledigusto.com/
  2. http://labalenavolante.wordpress.com/
  3. http://conunpocodizucchero.wordpress.com/
  4. http://cuochesidiventa.com/
  5. http://unsoffiodipolveredicannella.wordpress.com/
  6. http://sweetsweethouse.wordpress.com/
  7. http://golosiamoci.com/
  8. http://lilimadeleine.com/
  9. http://ricettepensierieidiozie.wordpress.com/
  10. http://justhermione.wordpress.com/

– Queste invece, sono le mie 10 domande:

  1. Cosa non può mai mancare mentre cucini?
  2. Se dovessi cucinare per un personaggio famoso, chi vorresti a tavola?
  3. Hai altre passioni oltre la cucina?
  4. Il titolo di un libro che ti ha fatto veramente sognare?
  5. Qual è la caratteristica fisica/caratteriale che non cambieresti mai in te?
  6. E quella che vorresti cambiare?
  7. Il regalo più bello che hai ricevuto?
  8. Che genere musicale ascolti?
  9. Se potessi tornare indietro nel tempo, in che periodo storico vorresti vivere?
  10. Coca-Cola o Pepsi?

Premio: The Versatile Blogger Award

Ciao a tutti!

Questo è un periodo proprio proficuo… Ho ricevuto un nuovo premio come Blogger.

Ringrazio Una Favola in Tavola “Il Mondo di Ortolandia” e A Cena da Julie e Pug per il gradito riconoscimento!!!!! 🙂

Cominciamo!

Le regole da seguire sono:

1. Mostrare il logo del premio ricevuto sul proprio blog
2. Ringraziare il o la Blogger che vi ha nominato
3. Scrivere 7 cose su di voi
4. Nominare altri 15 blog
5. Mettere il link dei blog nominati e informarli del premio ricevuto

Regola 1 : il Logo

versatile blogger award

The Versatile Blogger Award

 

 

 

 

 

 

 

Regola 2: Ringraziamento

Già fatto!!!!! 😛

Regola 3:  7 cose su di me che ancora non sapete!

  • Il simbolo del mio blog è una meletta, perché il mio soprannome è Mèla! Quand’ero piccola, non riuscendo a pronunciare il mio nome, mi chiamavo “Mèla” e così è rimasto fino ad oggi!
  • Mi piace cucinare, ma non solo: sono appassionata di tutto ciò con cui si può esprimere la propria creatività, perciò, grazie anche e soprattutto a mio marito, mi diletto nella pittura ma soprattutto nella pirografia.
  • Nell’articolo da me postato qualche giorno fa (che potrete leggere QUI), ho postato una foto con dei mestoli. Sono proprio i miei, pirografati da me medesima! 🙂
  • Mi piace tantissimo viaggiare e sperimentare nuovi sapori, per questo il mio blog è pieno di ricette “particolari” e multietniche. Quando viaggio con mio marito, alla fine diventa sempre un viaggio gastronomico e torniamo sempre con un paio di kg in più 🙂
  • Io e il mio adorato marito andiamo pazzi per le birre artigianali, tipo Kasteelbier Tripel, St. Stefanus, Hardcore IPA. Per questo, abbiamo deciso di comprarci il kit e… fare le birre a casa 🙂 Ne abbiamo già provate 5, a cui abbiamo dato un nome che ricordi il momento in cui la stavamo producendo e tutte con etichetta personalizzata 🙂
  • Le birre prodotte, insieme a varie schifezze culinarie come pop corn o patatine, le consumiamo la sera, quando comodi sul divano, avvolti nel piumone, ci guardiamo “How I Met Your Mother” e “The Big Bang Theory“.
  • Ho vissuto per un anno in Irlanda, amo questa terra! Parlare dell’Irlanda mi mette sempre un sacco di serenità, pace, nostalgia. Ho il mal d’Irlanda. Lo ammetto! Il mio sogno è poterci presto tornare accompagnata da mio marito, a cui vorrei dare la possibilità di conoscere questa terra meravigliosa e i suoi speciali abitanti! 🙂

Regola 4 e 5: Nomination e scambio link

Non credo di riuscire ad arrivare a 15 nomination, ma farò del mio meglio! 🙂

  1. Rebecca Antolini
  2. Le cosine buone
  3. Ascolta i Sapori
  4. La pappa pronta
  5. A casa di Simi
  6. Una Noce di burro
  7. Pane e Pomodoro
  8. Tanina in the wok
  9. Cook in Love

Uhhhh che fatica! Cercherò di aggiornare l’articolo, qualora riuscissi a scegliere gli altri “fortunati” 🙂

Per ora, vi lascio entrare nel magico mondo dei miei “colleghi” preferiti! 🙂

A presto!

Premio: Food Blog Award

Food Blog Award

Food Blog Award

Quando ho aperto questo blog, l’ho fatto per due motivi:

  1. Avere le mie ricette sempre a portata di click in qualunque parte del mondo mi trovassi;
  2. Fare una sorpresa a mio marito (all’epoca ci eravamo appena fidanzati, io dovevo pur essere sicura che rimanesse incastrato per sempre nelle mie maniglie dell’amore =D ).

Non immaginavo che avrei avuto tanti followers, tanti messaggi, addirittura un’intervista su TribuGolosa!

Ora, l’ultima delle più belle soddisfazioni: un riconoscimento/premio per il Food Blog Award direttamente dalla blogger Brontoloinpentola

Oltre al seppur misero ringraziamento virtuale che posso dare a chi mi ha fatto questo dono, è arrivato il momento, per me, di segnalarvi i blogs che ho scelto, anche se non è stato facile direi, per regalare anche a loro il mio riconoscimento, sperando che portino avanti questa simpatica idea.

I bloggers che ho selezionato per voi sono… (rullo di tamburi)….:

Ora tocca a voi! 😉