Primi Piatti: Farfalle di Zio Sergio!

Mamma e papà sono entrambi figli unici, quindi io non ho zii diretti.

Mi sono, però, fatta adottare come nipote dagli zii di mio marito. Queste Farfalle sono proprio una ricetta di uno di loro, Zio Sergio, appunto, che cucina, lo devo ammettere, veramente bene.

In attesa di poter mantenere la mia promessa di cucinare messicano per lui (me lo chiede praticamente da sempre, ma da buona “nipote acquisita” faccio orecchie da mercante 😛 … se dovessi leggere, Sè, prometto solennemente di mantenere la parola data la prossima volta che ci verrete a trovare 🙂 ) mi faccio cucinare io, così qualche giorno fa, ha cucinato questo primo piatto delizioso…

Ingredienti:

  • 220gr di farfalline;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • una manciata di rughetta (o rucola che dir si voglia);
  • pomodorini a volontà
  • 2 peperoncini;
  • Speck a cubetti (una fetta tagliata spessa basta);
  • Olio Evo e sale q.b.

Preparazione:

  • Bollire la pasta al dente in acqua salata come di consueto;
  • Far dorare l’aglio in un filo di olio evo con i peperoncini;
  • Calare i pomodorini tagliati in 4 spicchi e lasciarli ammorbidire. Rilasceranno un sughetto che insaporirà ancora di più il vostro piatto.
  • Aggiungervi quindi lo speck tagliato a cubetti e farlo scottare qualche minuto.
  • Quando la pasta sarà ancora al dente, versarla nella padella con il condimento, quindi portare a termine aggiungendovi poca acqua di cottura.
  • A cottura quasi ultimata aggiungervi la rucola. Salare se necessario. Quando la rucola sarà ammorbidita (ma ricordate di non farla stare troppo al fuoco per evitare che perda il suo colore vivace) il piatto sarà pronto.

Vi piace?

Primi piatti: rucola speck e pomodorini

Primi piatti: rucola speck e pomodorini

 

Post Scriptum per zio Sergio: se ho sbagliato qualcosa nella spiegazione, fammene nota che provvedo a sistemarla 🙂

 

Annunci

Primi Piatti : Farfalle con Crema di Zucchine e Cubetti di Speck

Primi piatti: Farfalle con crema di zucchine e speck

Primi piatti: Farfalle con crema di zucchine e speck

 

Stiamo cercando di svuotare il frigo per far posto a prodotti di più recente produzione 🙂

Mi avanzavano 1 zucchina e un po’ di speck tagliato spesso, quindi li ho messi insieme e questo che vedete è il risultato.

Il sapore è stato eccellente (persino per mio marito che alla parola “zucchina” comincia a sentirsi svenire), da rifare assolutamente.

Come ci sono riuscita? Continuate a leggere 🙂

Ingredienti:

  • 200 gr di Farfalle;
  • 1 zucchina;
  • 1/4 cipolla rossa di Tropea;
  • 1 bicchierino di latte;
  • 1 noce di burro;
  • 1 trancio di speck tagliato spesso;
  • Brodo granulare q.b.;

Preparazione:

  • Cuocere le farfalle al dente.
  • Tagliare la cipolla e la zucchina finemente, quindi farla ammorbidire sul fuoco con il latte per 5 minuti; ho scelto il latte e non la panna per rendere il piatto più leggero e delicato, inoltre ho usato latte ad alta digeribilità.
  • Passati i 5 minuti, mettere tutto insieme in un tritatutto e trasformare in una cremina densa;
  • Tagliare lo Speck a cubetti;
  • Mettere di nuovo la cremina in padella ed aggiungervi lo Speck tagliato a cubetti e la noce di burro, quindi spolverare con il brodo granulare e mescolare il tutto.
  • Quando le farfalle saranno al dente, buttarle  non totalmente scolate nella padella con la cremina, quindi continuare la cottura mescolando gli ingredienti.

NB: se volete potete spolverare con un filo di Pepe Bianco.

Et le jeux sont faits!

🙂

Primi Piatti: Gnocchetti Tricolore con Crema di Taleggio e Striscioline di Speck

Qualche giorno fa ho portato in tavola un piatto gustosissimo, velocissimo, facilissimo, colorato e di grande effetto se si vuole stupire senza spendere troppo tempo ai fornelli!

Ingredienti:

  • 500 gr gnocchetti tricolore;
  • 1 fetta abbondante di taleggio tagliato a piccoli pezzi;
  • 1/2 etto di speck stagionato tagliato a striscioline;

Preparazione:
Mettere a bollire l’acqua leggermente salata e cuocere i gnocchetti finché non salgono a galla.
Scolarli e tenere da parte l’acqua, buttarli in pentola a fuoco medio-basso, quindi aggiungervi taleggio e speck e amalgamare il tutto ammorbidendo con l’acqua di cottura dei gnocchetti fino ad ottenere un piatto cremoso cone quello in foto!

20130407-111009.jpg

Ed il pranzo é servito!
Più semplice di così….!